Prostituzione e case a luci rosse

Due donne allontanate dal territorio nazionale, scatta l'allarme anti-prostituzione

Porto Sant'Elpidio (Fermo)- Nelle giornate del 17 e 18 marzo, si è svolta la maxi operazione di setaccio della strada e degli appartamenti a luci rosse sia nel quartiere Lido Tre Archi che del territorio di Porto Sant'Elpidio. Hanno svolto le operazioni, il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fermo, guidato dal dirigente Leo Sciamanna, con l'ausilio del personale del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo di Pescara.
Nella prima serata sono state identificate ben 10 donne provenienti dalla Romania, sulla statale SS16 di Porto Sant'Elpidio in attesa di clienti. Due di loro, già identificate precedentemente, sono state allontanate dal territorio nazionale secondo il provvedimento della Prefettura di Fermo. Sempre nel paese di Porto Sant'Elpidio, gli organi di polizia hanno fatto irruzione in tre appartamenti a luci rosse, dove sono state identificate 6 donne di diverse origini.
Gli organi di polizia hanno identificato sulla strada 120 persone e controllato di più di 70 veicoli, due di questi sottoposti a sequestro.

Marta Micucci

Categoria: